Logo ParolataPubblicato su www.parolata.it

 

Span translation

Traduzione a spanne

Utili Divertenti Letterarie Sparse Novità

Elenco di strafalcioni comuni quando si traduce a orecchio

Beatles - Scarafaggi

I Beatles in Italia sono spesso chiamati gli Scarafaggi. In realtà "beetles" in inglese sono definiti tutti gli insetti appartenenti all'ordine dei coleotteri e non gli scarafaggi (cockroaches), che sono blattodei. (Alex Merseburger)

Date inglesi - Date italiane

Le date e il metodo terrificante degli anglofoni di scriverle al contrario. La data che nei polizieschi si sente di più è "nine eleven", ovviamente l'undici settembre, che però a volte (ad esempio in un paio di episodi di NCIS) viene tradotto come nove novembre, data simpatica in italiano, ma che non richiama eventi drammatici... (Francesca Ortenzio)

Silicon - Silicone

Silicon significa silicio, ma a volte viene erroneamente tradotto con silicone, specialmente in libri e film di fantascienza. Ad esempio, nel film Wargames, del 1983, in una scena ambientata al NORAD ( NORth american Aerospace Defense command) il comandante del centro parla di computer come di "ammassi di chip al silicone". Il silicone italiano in inglese, invece, si traduce con silicone, uguale.

Challenging - Sfidante

Sfidante, usato come aggettivo, se esistesse deriverebbe dall'inglese challenging e vorrebbe significare impegnativo, rischioso: un progetto, un'iniziativa sfidante.
In italiano è il participio presente di sfidare, esiste davvero e significa: che, chi sfida a duello o a una prova sportiva: la squadra, il pugile sfidante.

Trivial - Triviale -> Banale

Ha una certa diffusione tra i cultori delle scienze matematiche, fisiche, ecc. l'uso della parola triviale come sinonimo di banale (es. la soluzione triviale di un'equazione). Indubbiamente qualcuno l'userà con ironia traendo godimento dall'insolito accostamento, ma non mi stupirei se qualcuno invece lo usasse senza rendersi conto dell'errore. (Vizi Coloniali)

Confermiamo l'uso smodato di tale termine, che invece nei dizionari è indicato come "raro" o "letterario", mentre il primo significato italiano della parola è "volgare, sguaiato". Non si tratta di un errore vero e proprio, quindi, ma sicuramente è un uso della parola che non verrebbe compreso correttamente dalla maggioranza delle persone.

Mi stupisce che un anglofono come te non abbia evidenziato che il primo significato del termine inglese trivial è proprio “banale”. Per cui potrebbe essere che i cultori delle scienze lo usino in quel senso italianizzando il relativo termine inglese usato dai loro colleghi.
Sai meglio di me che notoriamente i cultori delle scienze tecniche sono ignoranti in lingua :-), per cui è difficile che utilizzino un termine con un significato che nel dizionario è riportato in una posizione successiva alla prima tra i possibili significati di quel termine. È molto più probabile che italianizzino termini inglesi senza sapere che in italiano hanno un altro significato, sigh. (Andrea Laganà)

 

Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2016.

Parolata.it è a cura di Carlo Cinato.
Creative Commons License La Parolata e i suoi contenuti sono pubblicati sotto licenza Creative Commons.