Logo ParolataPubblicato su www.parolata.it

 

Luoghi (comuni) del mondo

Utili Divertenti Letterarie Sparse Novità

A partire da un detto, cercheremo di raccogliere tutte le varianti conosciute con il medesimo significato.


Volente o nolente

Per forza o di buona voglia,
O mangi la minestra o fuori dalla finestra: un classico di tutta Italia,
My way or the highway: versione inglese.
Piaccia o non piaccia.
Voglia o non voglia.
Per forza forzato.
O per amore o per forza (e viceversa).
Volere o volare.
Bere o affogare.
O così o Pomì.
Malgré moi.
Obtorto collo.
Quamvis si liberus essem noluissem, tamen coactus volui (anche se, essendo libero di decidere, non avrei voluto, tuttavia, costrettovi, volli) o più semplicemente coactus tamen voluti.
O 'd brut o 'd bon: piemontese.
Di riffe o di raffe: toscano.
Tengo que bailar con la linda y con la fea: devo ballare con la bella e con la brutta: versione argentina.


Il bue dice cornuto all'asino

Vedere la pagliuzza nell'occhio altrui e non la trave nel proprio occhio.
A une fesse qui dit merde à l'autre: una chiappa che dice merda all'altra, versione in francese di George Brassens.
The pot calling the kettle black: la pentola (che anticamente era messa sul fuoco di legna, quindi era completamente annerita) dice al bollitore (anche lui ugualmente annerito dal fuoco) che è nero, versione inglese.
El manigo parla mal dela manera: cioè il manico parla male della scure, a Trieste.
Disse I'll merlo al corvo: come sei nero! Versione toscana di Carrara.
Cencio parla male di straccio. Toscana.

 

Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2013.

Parolata.it è a cura di Carlo Cinato.
Creative Commons License La Parolata e i suoi contenuti sono pubblicati sotto licenza Creative Commons.